Aeroporto di Olbia Costa Smeralda  |  Karasardegna - Prodotti Tipici
 
  News: 
TUTTE LE NEWS DI CIAOSARDINIA - RIVIVI TUTTI GLI EVENTI IN SARDEGNA DAL 2005 A OGGI!        Doggie Beach       
 
Home
Hotel  Voli Auto Vacanze Escursioni Traghetti  Prodotti Tipici
Offerte speciali»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Cosa fare»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Eventi e tradizioni»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Mangiare e Divertirsi»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Dove dormire»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Come muoversi»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
L'Isola da scoprire»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Informazioni di viaggio»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Contatti utili»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Photogallery»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Sardegna
 
Est - EastNord Est - North EastNord Ovest - North WestOvest - WestSud Est - South EastSud Ovest - South West
Area riservata Stampa
Itinerari in Sardegna: Alla scoperta del Sud  
 
Bassa stagione  € 271
Mezza pensione
Prezzo a persona
 
Itinerari in Sardegna: Alla scoperta del Sud
Cagliari

CA [Cagliari]

Tel. +39.0789.641074

booking@betogo.com

 
Richiesta disponibilità
clicca per vedere la foto
 

Il centro storico della suggestiva città di Cagliari con i suoi bastioni racchiude ancora oggi il cuore pulsante della vita cittadina; i palazzi, le strade, i monumenti e il giardino botanico ci racconteranno la storia dell’antica città. Il mattino dopo raggiungeremo la foresta di Monti Mannu a Villacidro, uno scrigno di percorsi escursionistici dove dedicarsi completamente alla natura. Il terzo giorno sarà la volta di Sanluri, una tappa d’obbligo per visitare il castello di Eleonora. Nella vicina Sardara ci attenderanno i trattamenti termali e infine, ma non ultima, Barumini ricca di testimonianze storiche arrivate fino a noi attraverso i secoli.

Day 1: Cagliari 
La mattina sarà concentrata sulla visita del centro storico di Cagliari. Il Castello è il principale dei quattro quartieri storici della città di Cagliari. Sorge in posizione preminente a circa cento metri sul livello del mare. Fu fondato dai Pisani nel XIII secolo; essi lo fortificarono e vi trasferirono le sedi del potere civile, militare e religioso. Al quartiere ancora oggi si accede attraverso le antiche porte medievali, aperte nelle mura che ancora cingono gran parte del perimetro del Castello. Numerose sono le testimonianze storiche e artistiche che vi si trovano. I monumenti più noti sono la Cattedrale, le Torri Pisane e il Bastione di Saint Remy. Il quartiere offre ancora la possibilità di ammirare gli antichi palazzi in cui si scrissero ampi capitoli della storia di Sardegna: Palazzo Reale o Viceregio, Ex Palazzo di Città, Palazzo Arcivescovile, Palazzo delle Seziate, Conservatorio delle Figlie della Provvidenza e Palazzo Boyl.
Il pomeriggio visiteremo l’anfiteatro romano, edificato tra il I e il II secolo d.C., che ospitava combattimenti tra animali, tra gladiatori e tra combattenti specializzati che venivano reclutati anche fuori dalla Sardegna. Raggiungeremo poi il giardino botanico. Il giardino è organizzato in diversi settori: mediterraneo, tropicale, piante succulente e medicinale.

Day 2: Villacidro
Da Cagliari partiremo verso Villacidro per un percorso di trekking guidato nella Foresta di Monti Mannu una delle foreste più estese dell’Isola che offre al visitatore paesaggi di ineguagliata varietà, attraversata da numerosi sentieri, alcuni perfetti per il trekking e l’alpinismo, altri per attività ricreative e sportive come l’escursionismo in mountain bike e passeggiate a cavallo.
Raggiungeremo la chiesa campestre di S. Sisinnio, una perla incastonata in un boschetto di olivastri secolari, votata al santo che proteggeva i villacidresi dai malefici delle streghe che abitavano il paese, e la stupenda gola del Rio Muru Mannu che offre uno scenario meraviglioso sulla cascata di Muru Mannu, che con i suoi 72 m è la cascata più imponente del massiccio del Linas ma anche la più alta dell’isola, senza trascurare le cascate più piccole di Piscin’e Irgas.

Day 3: Sanluri e Sardara 
Partiremo verso Sanluri, delizioso centro sede del Castello di Eleonora d’Arborea, eretto nel 1355 su una fortificazione precedente per volontà del Re Pietro IV D'Aragona. Per secoli la residenza venne abitata dalla nobiltà feudale iberica. Oggi all'interno del Castello è possibile visitare: Il Museo del Duca D’Aosta, il museo delle ceroplastiche, lo studio del Generale e tutta la sua corrispondenza con Gabriele D'Annunzio, i ricordi legati alla famiglia di Napoleone, le stanze da letto arredate con mobilio del XVII, XVIII e XIX sec, la sala Gondi, la Stanza della caccia e la stanza delle regine. Sanluri ospita anche il Museo dei Cappuccini, annesso al convento dei frati Cappuccini che sorge su uno dei colli più alti e panoramici del territorio, con un vastissimo patrimonio di arredi sacri, reperti archeologici, documenti storici d'archivio e oggetti di vita quotidiana di cui mette in luce il valore religioso, storico ed artistico.
Nel pomeriggio ci sposteremo a Sardara, rinomato centro termale già dall’epoca romana, i cui resti  sono ancora visibili così come le importanti tracce dell’epoca nuragica. Tradizioni, leggende e ipotesi ruotano intorno alla chiesa di San Gregorio e cinquemila anni di storia sono racchiusi nel Museo archeologico di Villa Abbas. Stradine in selciato si aprono nel grazioso centro storico, con i tipici portali e archi in pietra. Nello stabilimento termale si potrà godere il piacere di un bagno nella piscina termale all'aperto alimentata con le caldissime acque sorgive. Per chi lo volesse esiste la possibilità di praticare attività fisica collettiva con l'assistenza di specialisti della bellezza e del benessere, fisioterapisti e istruttori qualificati.

Day 4: Barumini  
Partenza verso Barumini dove potremo ammirare il vastissimo patrimonio culturale, reso unico e prezioso dal ricco complesso nuragico di Su Nuraxi bene dell’UNESCO dal 1997 e dal polo museale di Casa Zapata suddiviso in tre sezioni: archeologica, etnografica e storica. La peculiarità del museo risiede in gran parte nella sua struttura. Il sito di Barumini appartiene ad un periodo di grande espansione della civiltà nuragica e rappresenta, per la sua maestosa architettura, il più importante e meglio conservato complesso nuragico dell’isola. La reggia nuragica di Su Nuraxi è costituita da una città sviluppatasi intorno ad una fortezza; si compone di una torre centrale circondata da un bastione di quattro torri, e protetto da un antemurale con sette torri e due ingressi. Attorno al complesso sorge il villaggio, costituito da edifici sacri, sale riunioni e resti di abitazioni.
L’escursione nel parco della Giara sarà entusiasmante, un ambiente unico ricco di piante profumatissime dove suggestive tracce della presenza dell'uomo si alternano a partire dal neolitico fino ai giorni nostri. Si visiteranno le caratteristiche "pinnettas" (tradizionali capanne del pastore) e soprattutto si avrà la possibilità di osservare nel loro ambiente naturale i famosi cavallini selvaggi della Giara. La visita proseguirà al centro storico di Tuili grazioso villaggio ai piedi della Giara.
L'escursione si conclude con una "gustosa" degustazione di prodotti tipici locali, grazie alla quale potrete assaporare gli antichi sapori della nostra isola.

 
 

Sardegna:
In hotel  |  In residence  |  In villaggio turistico  |  In casa vacanze  |  In campeggio  |  In agriturismo  |  In bed and breakfast  |  Voli

Vacanze Sardegna
 

Powered by Thaos - ToBeABee
Mappa del sito  |  Contattaci  |  Cookies

© 2003-2012 Geasar S.p.A.
P.IVA IT 01222000901
All rights reserved