Aeroporto di Olbia Costa Smeralda  |  Karasardegna - Prodotti Tipici
 
  News: 
TUTTE LE NEWS DI CIAOSARDINIA - RIVIVI TUTTI GLI EVENTI IN SARDEGNA DAL 2005 A OGGI!        Doggie Beach       
 
Home
Hotel  Voli Auto Vacanze Escursioni Traghetti  Prodotti Tipici
Offerte speciali»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Cosa fare»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Eventi e tradizioni»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Mangiare e Divertirsi»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Dove dormire»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Come muoversi»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
L'Isola da scoprire»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Informazioni di viaggio»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Contatti utili»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Photogallery»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Sardegna
 
Est - EastNord Est - North EastNord Ovest - North WestOvest - WestSud Est - South EastSud Ovest - South West
Area riservata Stampa
NURAGHE LOSA 
NURAGHE LOSA
Abbasanta

OR [Oristano]

 
Richiesta disponibilità
clicca per vedere la foto
 

POSIZIONE: Centro-Ovest Sardegna: Abbasanta.

PERIODO: Età nuragica - Bronzo Medio (XV-XIV secolo a.C.).

Il nuraghe Losa è uno dei grandi colossi di pietra che ha spinto gli archeologi e gli studiosi a pensare che i nuraghi servissero a proteggere le genti nuragiche dagli attacchi nemici.
La sua struttura è certamente imponente, visto che, ancora oggi, la torre più alta raggiunge i 13 metri di altezza. In origine il complesso nuragico era ancora più grandioso e, anche per questo motivo, l’ipotesi militare ha convinto per anni i più importanti studiosi. Ma è veramente possibile? I nuraghi potevano essere dei baluardi difensivi?
È chiaro che le tecniche militari nei millenni possano essere cambiate, ma certe cose rimangono invariabili. Allora non è chiaro come, davanti ad un attacco nemico, la civiltà nuragica scegliesse di proteggersi all’interno dei nuraghi. Il nuraghe Losa, pur di dimensioni ciclopiche, non sembrerebbe essere un posto ideale per essere eletto come rifugio di decine e decine di persone. Anche perché, qualsiasi popolo invasore avrebbe avuto gioco facile semplicemente nell’attesa.
Allora perché il Nuraghe Losa ha una struttura che sembra una fortezza? Perché costruire un gigante con grossi blocchi di basalto? E perché costruirlo in diverse fasi, se non per rafforzare le sue difese?
Il nuraghe era infatti inizialmente composto da una torre principale. Solo in una seconda fase furono realizzate altre tre torri, unite tra loro da una muraglia esterna, che fascia l’intera costruzione.
Il nuraghe Losa è poi uno dei pochissimi a non avere un cortile interno e questo è un altro elemento che lascia perplessi riguardo alla possibilità che la costruzione avesse uno scopo difensivo. Anche perché il cortile aveva spesso un pozzo per l’acqua. Come ci si può arroccare in una fortezza senza avere una riserva d’acqua?
Proviamo ad analizzare le altre ipotesi, come quella che vede i nuraghi legati a simbolismi religiosi. Come per la maggior parte dei nuraghi, anche il Losa presenta l’ingresso principale sul lato Sud-Est. All’interno, tramite un corridoio rettilineo, si accede alla torre centrale, della quale è ancora visitabile anche il piano superiore, attraverso una scala ricavata nello spessore murario. Lo stesso corridoio permette di accedere anche alle due torri laterali. La torre posteriore è invece accessibile da un ingresso secondario, questa volta a Nord-Est. Il nuraghe Losa era quindi una immenso monumento religioso? I nuraghi erano quindi dei luoghi di culto dedicati alla dea madre? Ci sono studiosi che vedono come la loro struttura possa simboleggiare un utero materno. L’ingresso sarebbe verso Sud-Est, per legarsi maggiormente alla luce del sole, che rappresenterebbe la forza fecondatrice maschile. Questa interpretazione chiarirebbe l’orientamento della maggior parte dei nuraghi, con l’ingresso posizionato spesso a Sud/Sud-Est. Non chiarirebbe però altri dubbi. Perché il Losa avrebbe tanti di questi “uteri” e di diverse dimensione. Parto gemellare? E perché l’ingresso di uno degli “uteri” è indipendente e, soprattutto, è posizionato a Nord-Est?
Che l’enigma dei nuraghi sia lontano dalla soluzione è ormai chiaro. Ed è proprio questo il loro fascino più grande. Le interpretazioni che li vedono come immensi monumenti funebri si scontrano con altre più pragmatiche e pseudo-scientifice interpretazioni, che li vedono come immense fornaci per fondere i metalli, oppure come primitivi grandi-magazzini, per conservare i generi alimentari.
Non c’è scampo: chi visita un nuraghe ha sempre una sua teoria e, come quando si ammira un capolavoro artistico, ognuno è convinto di aver trovato la soluzione all’enigma che li circonda. È il bello dei nuraghi; è il bello del nuraghe Losa.

COME ARRIVARE: Il nuraghe si trova sulla s.s.131, tra il km.123 e il km. 124. Il Losa è anche raggiungibile dalla Olbia-Nuoro lungo la s.s. 131 d.c.n.

 
Servizi offertiVisualizza la legenda
 
BarAccesso per i disabiliParcheggioRistoranteEscursioni
 
 

Sardegna:
In hotel  |  In residence  |  In villaggio turistico  |  In casa vacanze  |  In campeggio  |  In agriturismo  |  In bed and breakfast  |  Voli

Vacanze Sardegna
 

Powered by Thaos - ToBeABee
Mappa del sito  |  Contattaci  |  Cookies

© 2003-2012 Geasar S.p.A.
P.IVA IT 01222000901
All rights reserved