Aeroporto di Olbia Costa Smeralda  |  Karasardegna - Prodotti Tipici
 
  News: 
Navetta turistica dal centro di Arzachena ai siti archeologici        TUTTE LE NEWS DI CIAOSARDINIA - RIVIVI TUTTI GLI EVENTI IN SARDEGNA DAL 2005 A OGGI!        Doggie Beach       
 
Home
Hotel  Voli Auto Vacanze Escursioni Traghetti  Prodotti Tipici
Offerte speciali»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Cosa fare»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Eventi e tradizioni»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Mangiare e Divertirsi»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Dove dormire»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Come muoversi»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
L'Isola da scoprire»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Informazioni di viaggio»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Contatti utili»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Photogallery»
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Area riservata Stampa
.
  Ogliastra - Dai 3 ai 4 giorni
 
Durata: 3 gg/ 2 notti – 4 gg/3 notti Descrizione: Lungo le pendici dell’arco montano che si affaccia sul golfo di Arbatax e nell’entroterra fino al golfo di Orosei vi sono tanti paesini da visitare con tranquillità e una natura molto selvaggia da esplorare. Dall’impressionante voragine di Margine nell’altipiano del Golgo a Baunei al monumento naturale di Punta Perda Longa, dalla bellissima foresta del Montarbu alla Gola di Su Gorroppu…E tanto altro ancora. Consigliato per chi ama: - Natura ***** - Mare **
 
1° tappa: Olbia All’arrivo recarsi presso il terminal autonoleggio per il prelievo dell’auto. 2° tappa: Villagrande Strisaili Come Arrivare: Dall’aeroporto di Olbia prendere la strada n. 597 e al primo bivio prendere la SS 131 dir per San Teodoro. Subito dopo l’abitato di San Teodoro riprendere la SS 131 dir fino al bivio di Nuoro e svoltare a sinistra sulla strada SS 389 per Lanusei. Tempo di percorrenza 1 ora e 30 minuti circa. Cosa Vedere: Prima tappa di questo itinerario è Villagrande Strisaili e il lago dell’Alto Flumendosa. Tra guadi, lecci e ginepri giganti questa parte della Sardegna offre la possibilità di ammirare un paesaggio veramente inconsueto. Da Sapere: Ristorante - La Rotonda snc di Agus & Marci Piazza Mameli - 08045 Lanusei (NUORO) Tel.: +39 0782 42984 Ristorante - Il Bosco Loc. Santa Barbara – Villagrande Strisaili tel. +39 0782 32505 Ristorante - Is Tellas Alto Lago Flumendosa - Nurri (NU) Tel. 329 8114004
 
3° tappa: Gairo vecchia – Osini Come Arrivare: Da Villagrande Strisaili percorrere la SS 389 per circa 10 km fino al bivio di Lanusei. Svoltare a destra ed imboccare la SS 198 fino a Gairo vecchia che si raggiunge dopo circa 15 km. Circa. Proseguendo sulla stessa strada si raggiunge anche il borgo abbandonato di Osini. Tempo di percorrenza 30 minuti circa. Cosa Vedere: La valle del Pardu, dove si trovano Gairo vecchia e Osini Vecchia è una valle dove gli anziani lavorano ancora i fazzoletti di terra per coltivare la vite e l’orto. I due paesi oggi sono due paesi nuovi dopo l’abbandono dei vecchi agglomerati a causa di una tremenda alluvione negli anni cinquanta. Ma il cuore della vecchia Osini pulsa ancora: la chiesa e la piazzetta sono state restaurate, l’attaccamento degli abitanti per le case diroccate resta incrollabile.
 
4° tappa: Ulassai Come Arrivare: Proseguendo sempre sulla stessa strada si incontra dopo un brevissimo tratto anche il borgo di Ulassai. Tempo di percorrenza 30 minuti circa. Cosa Vedere: Ulassai è un piccolo centro costruito a ridosso delle rocce incombenti, il Picco di Tisiddu, un fatto che meravigliò i viaggiatori dell’ottocento sorpresi dall’arditezza degli abitanti. E’ il paese delle leggende, dei racconti tramandati dai pastori, come quella della bambina che salì sulla montagna, e dalla quale la più grande artista isolana, Maria Lai, ha tratto ispirazione per un’opera d’arte davvero spettacolare. Il paese è abbellito inoltre da opere di Costantino Nivola e Luigi Veronesi. Nelle vicinanze di Ulassai si trovano le bellissime Grotte di Su Murmuri che meritano senz’altro una visita.
 
5° tappa: Seui Come Arrivare: Per raggiungere Seui si procede verso Ussassai, (che si raggiunge percorrendo la strada comunale che parte da Osini Nuovo verso M. Mela) e dopo circa 15 km si raggiunge l’abitato di Seui. Tempo di percorrenza 30 minuti circa. Cosa Vedere: Il piccolo paese, con il caratteristico aspetto montano e antico allo stesso tempo conserva un centro storico ancora caratterizzato dalle stradine in ciottolato e gli antichi portali in legno. Visitabili il “ Museo della civiltà contadina e delle attività pastorali e minerarie “ ed il carcere di epoca spagnola, con i suoi spazi angusti e quasi disumani, utilizzato fino a pochi anni fa . Il territorio circostante è caratterizzato da rocce a picco, accerchiate dal verde delle sughere e dei castagni ed i famosi, “tacchi”, altopiani calcarei dalla superficie aspra attorniati da una vegetazione fittissima. Da non perdere una visita alla splendida area della foresta del Montarbu che è ritenuta una delle più belle e meglio conservate della Sardegna . Dal punto di vista geomorfologico il territorio è costituito da calcari, scisti e porfidi che formano falesie, doline e dirupi. L’intero territorio è attraversato da numerosi corsi d’acqua e dal Flumendosa. Da Sapere: Trattoria Deidda - Seui tel. +39 078254621
 
6° tappa: Tortolì Come Arrivare:da Seui si percorre la SS 198 per Ierzu. 4 km dopo l’abitato si raggiunge la SS 125 e la si percorre in direzione Tortolì. Tempo di percorrenza 45 minuti circa. Cosa Vedere: Tortolì è la porta del mare di questo territorio, l’Ogliastra, e che presto diventerà provincia. E’ caratterizzato dalle celebri rocce rosse dove fino a trent’anni fa si arrampicava la Foca monaca. E’ anche un celebre museo a cielo aperto di scultura contemporanea ( Su Logu de s’iscultura) sparso tra piazze e giardini. Da Sapere: Ristorante -Victoria ricette a base di pesce, via Monsignor Virgilio,196 Tortolì (Nu) tel.+39 0782 624504 Ristorante - IL Drago rosso di Saba & Mameli snc, v. Umberto, 75 08048 Tortoli' (NU) tel: +39 0782 623579 Ristorante – Trattoria Da Angelo Via Piemonte, 15 – Tortolì tel: +39 0782 623533 email:trattoriadaangelo@tiscalinet.it
 
7° tappa: Baunei Come Arrivare: da Tortolì si prosegue sempre sulla SS 125 fino a Baunei. Tempo di percorrenza 30 minuti. Cosa Vedere: Baunei rappresenta l’emblema dell’Ogliastra con il suo straordinario territorio, di cui il Golgo, è il punto di attrazione maggiore. E’ una sorta di altopiano vallone che sprofonda poi in una voragine carsica di quasi 300 metri. Da sapere: Ristorante Pisaneddu, loc. Pisaneddu - Baunei tel. +39 0782 61 0604
 
8° tappa: Urzulei Come Arrivare: Urzulei si raggiunge dopo 20 km proseguendo sulla SS 125. Tempo di percorrenza 20 minuti circa. Cosa Vedere: Molto suggestivi il Supramonte di Urzulei e i panorami che si godono dalla SS 125 che porta appunto al paese. La zona è nota per le numerose doline, voragini, foreste di querce e lecci e gole, come quella di Su Gorropu. Da Sapere: Ristorante – Sant’Anghelu di Mesina M.F. Localita' Mannorri 1 - 08040 Urzulei Tel.: +39 0782 649016 9° tappa: Olbia Come arrivare: Da Urzulei si prosegue sulla SS 125 fino a Dorgali. Da Dorgali percorrere la strada, per circa 20 km, fino a raggiungere la SS 131 dir. Proseguire fino a San Teodoro dove la SS si interrompe. Subito dopo le indicazioni per la spiaggia della Cinta di San Teodoro svoltare a sinistra per Ovilò e riprendere di nuovo la SS 131 dir fino ad Olbia. Arrivo in aeroporto e consegna dell’auto presso il terminal autonoleggio.
 
 

Sardegna:
In hotel  |  In residence  |  In villaggio turistico  |  In casa vacanze  |  In campeggio  |  In agriturismo  |  In bed and breakfast  |  Voli

Vacanze Sardegna
 

Powered by Thaos - ToBeABee
Mappa del sito  |  Contattaci  |  Cookies

© 2003-2012 Geasar S.p.A.
P.IVA IT 01222000901
All rights reserved